Lecce. Scontro tra una Citroen C3 e una vespa, questa sera in via Cicolella, nella periferia di Lecce. Il bilancio è di due feriti, due ragazzi entrambi minorenni, che si trovavano in sella alla vespa, di cui uno in gravi condizioni.

Si tratta di  un ragazzo di 17 anni di Merine, ricoverato in rianimazione al Vito Fazzi di Lecce, con diversi traumi, mentre l’amico di Lecce, ha riportato ferite guaribili in pochi giorni. Lo scontro è stato violento, tanto che i due ragazzi sono stati sbalzati violentemente dalla sella della Vespa, mentre l’auto ha trascinato per qualche metro il mezzo.

Sul posto sono intervenuti prontamente i sanitari del 118 che hanno trasportato i due ragazzi all’ospedale di Lecce. Per ricostruire la dinamica esatta dell’incidente e appurare responsabilità sono al lavoro gli agenti della municipale di Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre + 15 =