Lecce. Entra in un negozio si impossessa di una vaso contenente monete ma viene preso e arrestato dalla polizia. Si tratta di  Chapman Deon Lee, 36enne di Birmingham (Inghilterra), con precedenti di Polizia, accusato di  tentata rapina.

È  accaduto questa mattina, intorno alle 10.45 a Lecce in via Palmieri, in un negozio di oggettistica Etnica, quando la titolare ha chiesto aiuto alla polizia. Arrivati prontamente sul posto gli agenti bloccavano l’uomo.

Alla polizia la donna ha dichiarato che poco prima era entrato all’interno del suo negozio lo straniero fermato, il quale con tono minaccioso, le aveva chiesto del denaro. Al suo rifiuto, l’uomo si impossessava di un vaso che era appoggiato sul banco contenente all’interno delle monete, cercando immediatamente di allontanarsi.

Ovviamente, la titolare si portava oltre il banco di vendita nel tentativo di riprendere l’oggetto, riferendo all’uomo che avrebbe chiamato la Polizia. A questo punto, il 36enne estraeva un coltello di piccole dimensioni e brandendolo verso la donna, la minacciava, proferendole le seguenti frasi: TI AMMAZZO, GIURO CHE TI AMMAZZO- DOPO VENGO E TI AMMAZZO- E NON ME NE FOTTE NIENTE DELLA POLIZIA,. Nonostante questo, però, la titolare riusciva a strappargli di mano il vaso e il CHAPMAN, uscito in strada, cercava di allontanarsi dal negozio proprio nel momento in cui giungevano gli operanti.

Il coltellino veniva rinvenuto addosso al 36enne dopo una rapida perquisizione e posto sotto sequestro. Dell’arresto, veniva informato il P.M. di turno  Dott. CAPOCCIA, il quale disponeva che il predetto fosse associato presso la locale casa circondariale di Borgo San Nicola.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 5 =