Stanotte circa 120 giovani, in prevalenza studenti universitari fuori sede dell’Ateneo di Lecce, si sono radunati nei pressi di Porta Napoli, vicino alla sede dell’Universita’, per festeggiare la giornata conclusiva del carnevale.

Quindi hanno improvvisato un corteo, non autorizzato, lungo le vie del centro storico, fino a piazza Sant’Oronzo. I manifestanti spingevano un carrello della spesa sul quale era stato collocato un gruppo elettrogeno e dei diffusori musicali, che sono stati sequestrati. La Polizia ha identificato 16 giovani, di cui 2 responsabili anche di scritte sui muri, con vernice di colore nero, ed un giovane responsabile del danneggiamento della vetrina di un albergo cittadino. Questi ultimi sono stati deferiti all’Autorita’ Giudiziaria per danneggiamento aggravato.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × due =