Venerdì 1 aprile, ore 20, durante la personale di pittura “Human Failures Sale (Vendesi fallimenti umani)” di Orodè Deoro, la Galleria Il Grifone di Lecce ha il piacere di ospitare la performance “Beatrix” con una selezione di musiche e di testi a cura del poeta Simone Giorgino e la pittura dal vivo di Orodè.

A proposito delle opere in mostra fino al 3 aprile scrive Mariangela Iacobellis:
“L’ultima produzione di Orodè, datata 2011, si pregna d’un linguaggio ed una semantica nuova. Di memoria legata ancora a quella appena precedente, nelle linee e nei pieni imprescindibilmente distintivi della sua indole compositiva, muta nell’estetica conseguentemente alla sintassi. Le più ataviche forme pastellate di vivido ricordo espressionista, il cromatismo ardente, il disegno ormai sepolto, e la costruzione lineare furiosamente gestuale, brutali dominatori dell’integrità tutta dello spazio offertogli, ora si concedono anche a colpi rarefatti, tratteggiati di lievità riflessiva, concentrati, di flebile violenza, nelle sembianze di corpi, di materie ch’hanno la consistenza eterea del respiro durante il sogno e il potere del ricordo che ne segue.”

Con il patrocinio del Comune di Lecce

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − quattro =