Non si fermano le truffe ai danni di anziani, ieri a Maglie una donna di 73anni è rimasta vittima dell’ennesimo raggiro. Il truffatore, un uomo di 40-45 anni con capelli corti castano chiari e viso rotondo, alla guida di un’auto di colore grigio, spacciandosi

 

per un amico del figlio, dopo averla fermata con una scusa in una via del centro ha comunicato a quest’ultima che doveva consegnare una tv e un personal computer acquistati sempre dal figlio. Oggetti che andavano pagati con la somma di 4000 mila euro. Poi le ha passato al telefono un complice.

La donna si e’ convinta che la persona con cui ha parlato al telefono fosse il figlio, e’ salita nell’auto dell’uomo ed e’ andata in banca dove ha prelevato 4000 euro e li ha consegnati al truffatore che poi e’ andato via. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Maglie

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette − cinque =