“E’ dal 1999 – afferma Maurizio Guido, dirigente del settore Emergenza Casa del Comune di Lecce – che non viene indetto un bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Lo scorso mese di novembre il bando è stato redatto e approvato dalla giunta comunale”.

“I ritardi accumulati sin qui – chiarisce Guido – sono esclusivamente di tipo organizzativo in quanto il personale dell’ufficio casa è stato impegnato nei mesi scorsi nella stesura della graduatoria relativa alla sovvenzione degli alloggi della legge regionale 431. Si tratta dei rimborsi degli affitti destinati a chi si trova in condizioni disagiate”.
“Il bando – assicura Maurizio Guido –  verrà pubblicato entro una decina di giorni, giusto il tempo di provvedere alla stampa e alla pubblicazione di manifesti e  locandine che serviranno a dare ampia diffusione della notizia alla cittadinanza e di moduli (fac-simili) da utilizzare per inoltrare la domanda di assegnazione di un alloggio”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.