Alla presenza del sindaco Paolo Perrone, dell’assessore ai Lavori Pubblici Gaetano Messuti, del presidente del quartiere S. Rosa-Stadio, Fabio Campobasso e del consigliere comunale Roberto Martella, è stata inaugurata questa mattina la nuova strada di collegamento tra via Agrigento ed il viale Giovanni Paolo II

fa parte del progetto generale che prevede il collegamento tra le  zone 167/A e 167/B. Il progetto è stato articolato in lotti funzionali. Con il primo lotto è stata  realizzata una rotatoria in corrispondenza strada S.P. Lecce San Cataldo ed un tratto stradale, di circa 150 metri di lunghezza e 12 di larghezza, che collega la  stessa  strada provinciale con via Agrigento.
Il secondo lotto (1° stralcio funzionale) inaugurato oggi, determina il collegamento tra la via Agrigento ed il viale Giovanni Paolo II, mediante la costruzione di un tratto stradale rettilineo, della lunghezza di circa 160 metri ed una larghezza complessiva di 12 metri, di cui 8 per sede bitumata e 2 destinati al marciapiede sui lati (completi di rampe per persone diversamente abili). Sul corpo stradale è stato realizzato, inoltre, un impianto di fognatura bianca collegato alla rete principale, l’impianto di pubblica illuminazione (a norma della Legge regionale n. 15 del 2005) e tutta la segnaletica prevista dal Nuovo Codice della Strada.
L’importo complessivo del progetto è di 200.000,00 euro.  I lavori sono iniziati l’8 luglio dello scorso anno e sono stati ultimati lo scorso 24 febbraio.
Con la realizzazione progetto relativo al secondo lotto (2° stralcio funzionale), del complessivo importo di 316.000,00 euro, invece, sono previsti l’allargamento e la sistemazione di viale Roma.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − cinque =