“Sulla sentenza della Consulta che dichiara in gran parte incostituzionale la Legge 4/2010 della Regione Puglia, non possiamo essere d’accordo con l’assessore Fiore che definisce questa una ‘sconfitta politica’. La questione qui non è politica. Caso mai è una sconfitta amministrativa ed è una bocciatura dell’uso politico – elettorale – illusorio di Leggi regionali.

Quindi sono certamente politiche le conclusioni che la Giunta Vendola dovrebbe trarre rispetto alla sua incapacità di legiferare testimoniata da una sfilza di bocciature da parte della Consulta. Detto questo ci auguriamo che il Governo regionale trovi una soluzione legittima per garantire e tutelare i lavoratori illusi e ricordiamo che noi la strada per trovare questa soluzione nel pieno rispetto delle leggi e, quindi anche a tutela degli stessi lavoratori, la stiamo indicando alla Giunta Vendola da un anno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 5 =