Nell’ambito del programma di eventi che l’Amministrazione comunale di Poggiardo ha previsto per la celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, giovedì 24 marzo alle ore 19.00 si terrà presso il Palazzo della Cultura la conferenza spettacolo “L’idea di Italia nella letteratura (da Dante a Pasolini)”.

Si tratta di uno spettacolo multimediale con letture, musiche e immagini ideato da Paolo Rausa, già protagonista di numerose iniziative di carattere culturale sia a Lecce che a Milano, dove risiede, organizzato in collaborazione con l’Associazione regionale pugliesi di Milano.

“L’idea di Italia nella letteratura (da Dante a Pasolini)” è un viaggio attraverso la storia della letteratura e della lingua come fattori di unificazione, un percorso alle radici dell’identità culturale nazionale, espressa nei versi e negli scritti di poeti e letterati, a partire da Virgilio – il primo a tessere le lodi all’Italia – e poi proseguendo con Dante  fino al Pasolini degli Scritti Corsari, che si sentivano “italiani” prima ancora che l’Italia fosse unificata. I video, tratti per lo più da spezzoni di film famosi (Il mestiere delle armi di Olmi,  Senso di Visconti, Noi credevamo di Martone, ecc.) fanno da sfondo al periodo storico in cui sono inseriti i nostri letterati, mentre durante le pause musicali verranno cantate canzoni moderne (di De Gregori, Battiato, Ligabue, ecc.), alle quali si accompagnerà la proiezione di video con immagini che riporteranno all’attualità.

Insomma il presente e il passato vengono combinati per dare significato al grande ruolo che hanno svolto nel corso dei secoli le nostre più grandi glorie letterarie. Protagonisti della serata nella lettura di brani dei grandi autori italiani oltre ad attrici e attori locali saranno anche alcuni studenti del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” di Maglie tutti accompagnati dalle musiche live del menestrello cantautore  P40 e del talentuoso batterista Andrea Vadrucci.

CONDIVIDI