Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per stabilire le circostanze di una violenta aggressione di cui è rimasto vittima un 19enne di Ugento, Alessio Pennetta, ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce.

 

Secondo quanto accertato finora, Pennetta pare sia stato aggredito nella notte tra sabato e domenica scorsi mentre si trovava con alcuni amici nella marina di Taviano per partecipare ad una festa. Quello che è accaduto dopo non è chiaro. Di certo il ragazzo è stato colpito con violenza al volto ed ha riportato una frattura ad una gamba.

Il 19enne è stato accompagnato da alcuni amici all’ospedale di Casarano e domenica mattina, poi, i sanitari ne hanno disposto il trasferimento nel nosocomio di Lecce. A causa delle sue condizioni di salute, il ragazzo non è stato ancora interrogato dagli investigatori.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto + 2 =