Estonia, Ungheria, Romania, Grecia, Malta e Italia i paesi coinvolti in questo scambio culturale. Il progetto intende proporre un momento durante cui lo scambio, tra mebri organizzativi, possa diventare uno strumento da cui far scaturire innovazione e creatività.

“EIWA”, ovvero Enviromental- International Warm Awarness avrà una durata di sette giornati durante i quali i giovani partecipanti si incontreranno per scambiare Know How e best practices sul tema dei climate changs al fine di rintracciare comportanti virtuosi onde perseguire l’obiettivo che l?unione ha messo a punto per favorire la sostenibilità ambientale, ovvero,  l’obiettivo 20/20/20.
Durante lo scambio sono previsti workshop di approfondimento, Problem Solving, De briefing, incontri che associazioni giovanili e realtà d’eccellenza del territorio in Provincia di Lecce che perseguono i medesimi fini che si propone di seguire EIWA. Sarà creato un blog che permetterà una più ampia disseminazione delle conoscenze condivise e dei risultati raggiunti. Il sito internet sarà redatto nella veste grafica e nei contenuti dai partecipanti i quali saranno fautori di un’informazione che si diramerà dal basso verso l’alto permettendo un consolidamento dello spirito d cittadinanza attiva in generale, ed europea in particolare.

Alcuni momenti dello scambio saranno aperti alla partecipazione di membri di organizzaziono giovanili del territorio che vorranno conoscere e incontrare i loro coetanei europei.

CONDIVIDI