Ritorna a gran richiesta “Questa sera preferisco L’Obelisco”, rassegna di musica e cabaret organizzata dal ristorante L’Obelisco con la consueta direzione artistica della Cooperativa Improvvisart.

Quest’anno la rassegna, che si svolgerà da fine ottobre a metà marzo, avrà appuntamento settimanale (ogni giovedì) e vedrà alternarsi sul palco serate di musica live a serate di cabaret e spettacoli di Improvvisazione Teatrale, che faranno vivere a tutti i presenti forti emozioni e grandi risate.
Novità di quest’anno è la “Cena con delitto”: una serata all’insegna del giallo, in cui bisogna mettere alla prova le proprie doti investigative, fiutare gli indizi, non lasciarsi ingannare dai depistaggi, individuare il movente, l’arma del delitto, ricostruire la scena del crimine e infine arrestare il colpevole prima che possa commettere ancora orrendi misfatti. Ogni tavolo costituirà una squadra investigativa in competizione con tutte le altre per la soluzione del mistero, tra interrogatori ed analisi degli indizi che si svolgeranno tra una portata e l’altra.
Il tutto verrà accompagnato dall’ottima cucina che il locale propone.

Il 10 marzo si esibiranno sul palco i Geusi Mori – Musica popolare.

Enza Pagliara, Gianluca Longo, Palmiro Durante si incontrano sulle strade dei muretti a secco, a raccogliere “geusi mori” da portare a Lecce, presso L’Obelisco di via Taranto, 8.
Il trio, tra musiche tradizionali e brani d’autore, porta in scena in modo energico, passionale e vivo, dolce e penetrante, un repertorio del patrimonio musicale del Sud Italia, realizzati con gli stessi canoni linguistici e musicali tipici di ogni terra. Dodici corde, sonagli e tre voci portano ad esplorare melodie musicali catturate e fatte proprie dai tre componenti, le cui strade spesso parallele si incontrano nel nuovo progetto “Geusi mori sulle strade dei muretti a secco” per regalare emozioni in lingua grika, siciliana e salentina, accompagnate da chitarra classica e bouzoki, nacchere e tamburo.

Ingresso libero.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + dieci =