Tra le pagine dei giornali spacciava cocaina e hashish. Un edicolante della centralissima Piazza Trilussa, a Roma, nel cuore del rione Trastevere, spacciava stupefacenti mentre vendeva i giornali.

L’uomo, 38 anni, originario di Campi salentina, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ stato arrestato ieri sera dai carabinieri della Compagnia Roma San Pietro che da tempo avevano notato uno strano viavai davanti alla storica edicola. Ai clienti-assuntori l’edicolante ripiegava i quotidiani e li consegnava loro con all’interno le bustine con le dosi gia’ preparate. L’arrestato sara’ processato con rito direttissimo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.