Un morto e tre feriti. È il bilancio del terribile incidente stradale che si è verificato, nelle scorse ore, sulla provinciale 361, che collega Maglie a Collepasso.

La vittima è un 71enne, di Casarano, Giuseppe Martino D’Amico, morto sul colpo e rimasto incastrato tra le lamiere della sua auto, da dove lo hanno estratto i vigili del fuoco di Maglie. Tre, invece, i feriti, tra i quali anche una bambina, tutti fortunatamente non gravi.
Lo schianto, forse dovuto all’asfalto reso viscido dalla pioggia, anche se non è escluso che all’origine possa esserci stata una manovra azzardata, è avvenuto in un tratto in rettilineo.
Il 71enne viaggiava a bordo di una vecchia Renault 4, quando, ad un certo punto, si è schiantato contro la Bmw, proveniente dal senso di marcia opposto. Lo scontro, violentissimo, tanto da ridurre ad un ammasso di lamiere la Renault, non ha lasciato scampo al suo conducente, morto sul colpo.
Feriti in modo lieve l’uomo alla guida della Bmw e quelli di una Mini Cooper, anch’essa coivolta nella dinamica dell’incidente, tra i quali c’era anche una minorenne. Alcune ambulanze del 118 hanno trasportato i feriti negli ospedali di Galatina e Casarano per accertamenti, ma le loro condizioni non sono preoccupanti. Per i rilievi, utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente mortale, ancora poco chiara, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cutrofiano, dipendenti dalla Compagnia di Gallipoli. Sul posto, appresa la notizia, anche i familiari della vittima.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.