Un altro spacciatore salentino è finito in cella, nella serata di ieri. Le manette, questa volta, sono scattate per Sabato Marco, 21 anni di Ruffano, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, è stato fermato mentre era a bordo di un’ auto, durante un controllo della circolazione stradale nel centro abitato di Ruffano.

 

Alla vista dei militari, il giovane ha cercato di disfarsi di un involucro, immediatamente recuperato, contenente complessivamente 26 grammi di hashish. A quel punto veniva perquisita la casa del giovane, dove i carabinieri hanno trovato 8 piantine di marijuana in bicchieri di plastica e vaso di terracotta che il giovane coltivava all’interno del portabagagli della propria autovettura parcheggiata presso la propria abitazione.

Tutta la droga è stata sequestrata. Il giovane ora si trova in una cella di Borgo San Nicola

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − 8 =