E’ stata presentata questa mattina nella sala giunta di Palazzo Carafa Corri a Lecce, la prima Mezza Maratona nazionale che si tiene nel capoluogo salentino. L’appuntamento è in programma domenica 3 aprile, alle 9.30, in piazza S. Oronzo, dove è prevista la partenza dei maratoneti. Il traguardo è invece fissato in via San Domenico Savio nei pressi della Chiesa dei Salesiani.

Il percorso, della lunghezza di 21 chilometri, si snoderà attraverso  i viali (Gallipoli, dell’università, De Pietro, Garibaldi, XX Luglio) per poi attraversare le strade del centro storico di Lecce prima di raggiungere la circonvallazione, entrare nel quartiere S. Rosa e sbucare in via San Domenico Savio, dove è fissato il traguardo (in allegato il percorso completo e l’ordinanza di chiusura al traffico di alcune vie cittadine).  
Al via ci saranno circa 600 atleti tesserati per varie federazione di atletica leggera, oltre a 200 non agonisti che effettueranno un percorso ridotto, di circa 9 chilometri. Tra questi vi sarà anche il sindaco di Lecce Paolo Perrone che oggi in conferenza stampa ha garantito la propria partecipazione alla gara.
“Si tratta di una manifestazione molto importante sul piano sportivo – commenta il primo cittadino leccese – capace di dare risposte a tanti appassionati. Ma sarà anche l’occasione per riscoprire in modo sano le bellezze del centro di Lecce. Questa iniziativa – ha assicurato Perrone – sarà la prima di una serie di eventi sportivi che l’amministrazione intende portare avanti nei prossimi mesi”.
All’interno della manifestazione – organizzata dall’Associazione  sportiva Tre Canali – è stata inserita anche l’iniziativa denominata Family walking, una passeggiata per tutta la famiglia nel centro storico di Lecce, alla scoperta dei monumenti più rappresentativi.

“Questa iniziativa – ha commentato l’assessore alla Mobilità Giuseppe Ripa – è frutto della collaborazione tra le associazioni e il territorio. Da più parti ci viene chiesto di rendere Lecce un città vivibile, senza le auto. E’ quello che stiamo cercando di fare anche grazie al nuovo Piano Traffico che partirà nei prossimi mesi”.
Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore allo Sport Nunzia Brandi. “E’ la prima volta – spiega –  che a Lecce si svolge un evento sportivo di tale portata. Questa manifestazione, peraltro, è frutto di una collaborazione stretta e proficua tra più assessorati. A me non resta altro che fare un in bocca al lupo a tutti gli atleti che domenica si daranno appuntamento nella nostra città”.
E tra gli atleti in gara ci saranno anche due componenti della Nazionale azzurra di atletica leggera. Si tratta di Ottavio Andriani, fondista che ha partecipato anche alle Olimpiadi di Pechino e  Gianmarco Buttazzo, mezzofondista con recentissime partecipazione a livello europeo  e mondiale: Ai nastri di partenza anche Grazia Turco, un’atleta disabile.
All’incontro con i giornalisti hanno preso parte anche l’assessore al Patrimonio Attilio Monosi, .Sergio Perchia, presidente della Fidal provinciale, Antonio Vernole, presidente del Comitato Paralimpico, Luigi Renis, presidente dell’Associazione Tre Canali e il dott. Petrelli titolare dell’omonima farmacia leccese, sponsor ufficiale della manifestazione.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 + 5 =