Le ultime verifiche effettuate dai carabinieri, finalizzate alla prevenzione della sicurezza della circolazione stradale, in questo week-end di Pasqua, hanno portato numerose denunce.

A Gallipoli, i carabinieri al comando del Capitano Stefano Tosi, hanno denunciato 3 persone per guida in stato di ebbrezza, 2 persone denunciate a piede libero per  detenzione fini di spaccio sostanze stupefacenti, 1 per detenzione e porto ingiustificato di armi, altre 2 persone, sono state denunciate per falsità commessa da privato. Ben 29 persone sono state segnalate alle Prefetture per uso di droghe.

Controlli serrati anche a Maglie, dove nel corso del servizio a largo raggio i Carabinieri hanno denunciato 4 persone per porto abusivo di armi improprie ( Coltelli e roncole), 4 per guida in stato di ebbrezza, 3 ritiri di patente, 7 Segnalati alla Prefettura  quali assuntori di sostanze stupefacenti, 4 fogli di via obbligatori. Nel corso, poi, del servizio, sono stati sequestrati complessivamente circa 10 grammi di stupefacente haschish, cocaina e marijuana.

Anche nel circondario di casarano sono scattate alcune denunce. In particolare sono stati denunciati un giovane di Parabita ed una 31enne di Racale per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti. Mentre a Collepasso, un 43enne è stato sorpreso alla guida in evidente stato di ebbrezza.

E nel fine settimana anche la Polizia di Stato, su disposizione del Questore di Lecce,  ha effettuato lungo le strade che costeggiano la fascia costiera, un servizio straordinario di controllo del territorio . Il bilancio è di 826 persone controllate, una  persona denunciata per guida in stato di ebbrezza, con il sequestro di una  patente, due veicoli sequestrati e cinque carte di circolazione ritirate