Si chiama MyTable ed è il primo servizio per prenotare e riservare tavoli nei ristoranti. E l’aspetto innovativo è che basta un clic: anche i ristoranti, dopo alberghi, treni e cinema approdano su web, attraverso un sito, il primo in Europa, per prenotare il proprio posto nel ristorante prescelto in tempo reale.

Che si tratti di una cena importante, di un viaggio di piacere alla scoperta della gastronomia locale, il sito ha ricchissime ed esaustive schede di ristoranti convenzionati, con fotografie, menu e offerte speciali.
Indicando giorno, ora e numero di persone si ottiene immediatamente una panoramica dei ristoranti che hanno posti disponibili; per prenotare è sufficiente scegliere il locale e, senza bisogno di un’ulteriore conferma da parte del ristoratore, il tavolo risulterà riservato.
Tanti i vantaggi, come la scelta dell’aria condizionata, posti all’aperto, menu personalizzati soprattutto per le intolleranze e allergie alimentari, semplicemente impostando parametri di scelta che spaziano dai piatti preferiti alla fascia di prezzo. Attraverso il sito è possibile anche verificare la presenza di una rete wi-fi o addirittura la presenza di un’area di parcheggio.
Il servizio è completamente gratuito, su www.mytable.it grazie alla comodità e flessibilità di internet si ha un riscontro immediato della disponibilità del posto, garantito dal software che gli stessi ristoranti utilizzano.
E ciliegina sulla torta, ci racconta Ismaele Marzano, responsabile di zona di MyTable è l’applicazione dedicata all’IPhone, con la quale, attraverso il gps, è possibile scegliere un ristorante in un raggio ristretto e prenotare in assoluta mobilità.
A quanto pare il servizio già funziona, sono state scaricate, secondo i tecnici,  ben 4000 applicazioni.
La novità di maytable.it è stata annunciata oggi, con un incontro presso l’Hotel Patria a Lecce, da Arist (Associazione Ristoratori del Salento e per il Turismo), associazione aderente a Confesercenti Lecce. Presenti Antonio Schipa Direttore Provinciale Confesercenti Lecce, Mattia Carluccio Responsabile Nazionale MyTable, lo stesso Ismaele Marzano e il coordinatore A.Ri.S.T. e Presidente regionale F.I.E.P.e T. Roberto Petrelli che comunica: “A breve tutti i ristoratori riceveranno una visita da parte di un collaboratore che illustrerà le modalità privilegiate ed esclusive di adesione a questo nuovo servizio, unico ed indispensabile per ottenere una vetrina online, promuovere in maniera integrata il proprio locale e fidelizzare la propria clientela”.
Una nuova frontiera per le attività ricettive e commerciali, che senza dubbio permetterà di offrire servizi sempre più innovativi e immediati. E per chi, tra i più conservatori, non vuole proprio provare a usare internet, resta sempre il caro vecchio telefono.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 5 =