Un attestato di Benemerenza all’Associazione Nazionale Carabinieri di Tricase, Sez. “Brig. Antonio Cezza” per il costante impegno profuso, in termini di volontariato, sul territorio. È quella consegnata, nella mattinata di sabato, al presidente dell’Ass., Mar. Antonio Leone dal Ten. Cosimo Salvi, già delegato

provinciale dell’Ass. Naz. Carabinieri. Una cerimonia che ha visto la presenza, tra gli altri, del consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero.
“Questo importante riconoscimento – ha dichiarato Buccoliero – dimostra concretamente come l’Ass. Naz. Carabinieri, tanto a livello regionale quanto a livello locale, rappresenti un punto di riferimento costante non solo per una mirata azione di promozione della cultura della legalità, ma anche per una concreta attività di volontariato, che abbraccia gli ambiti più diversi con particolare attenzione alle nuove generazioni.
L’attestato di Benemerenza rende merito non solo all’intera associazione e al suo presidente, il Mar. Antonio Leone, ma anche a tutta una comunità, che interagisce in maniera positiva e propositiva con un lavoro, quello dell’Arma, che non termine neppure con la cessata attività di servizio dei suoi uomini.
Una soddisfazione personale è data, poi, dall’aver consegnato questo importante riconoscimento ad una sezione dedicata alla Medaglia d’Argento al Valore Militare, Brig. Antonio Cezza, con cui ho avuto l’onore di condividere un periodo comune di servizio.
L’esempio costante di questo coraggioso militare, ucciso a soli 26 anni da un pregiudicato, e la quotidiana attività dell’Ass. Naz. Carabinieri di Tricase – conclude Buccoliero – rendono orgogliosa tutta una comunità, che sta dimostrando di voler trasformare in impegno fattivo parole come legalità, servizio e rispetto dell’altro”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro + 20 =