“Buste paga più pesanti per i lavoratori della Provincia di Lecce. Nella provincia di Lecce saranno detassati i premi di produttività dei lavoratori dipendenti delle aziende aderenti all’API Lecce.” Lo comunica in una nota l’ass. piccole industrie di Lecce.

“L’accordo prevede che tutte le erogazioni connesse ad incrementi di produttività, dai premi di risultato, agli straordinari, al lavoro notturno e il lavoro a turni, potranno godere di una tassazione agevolata ad aliquota 10%, invece dell’aliquota fiscale determinata per singoli scaglioni. L’accordo, sottoscritto dai segretari provinciali di Cgil Cisl e Uil Salvatore Arnesano, Piero Stefanizzi, Salvatore Giannetto e dal direttore dell’API Lecce Giuseppe Petracca,  rappresenta un risultato concreto a vantaggio dei lavoratori senza alcun onere per l’impresa. Strumento che premia la produttività, l’efficienza organizzativa e l’innovazione. Quello della riduzione del cuneo fiscale rappresenta uno strumento indispensabile per dare ossigeno ai redditi in un periodo di pesante crisi. Il modello contrattuale condiviso tra le organizzazioni sindacali del territorio, consente di ottenere buoni frutti. All’intesa si è arrivati applicando ed implementando l’accordo quadro sottoscritto a livello nazionale in materia di agevolazioni fiscali. L’incontro è stato inoltre l’occasione per discutere ed affrontare il tema della produttività, tema fondamentale per mantenere gli spazi di mercato. Per il Direttore di Api Giuseppe Petracca bisogna guardare in faccia la realtà e trovare nel sindacato un alleato e non un nemico dell’impresa  al fine di trovare regole condivise attraverso la bilateralità sui temi della produttività. In questo contesto, il modello contrattuale che prevede regole di tutela dei diritti di lavoro mediante il richiamo allo statuto dei lavoratori, peraltro oggi in fase di rivisitazione per un suo adeguamento, appare come lo strumento di garanzia che deve tradursi poi nel secondo livello contrattuale che le PMI devono poter individuare alternativamente su scala aziendale, territoriale o di filiera. “