In occasione dei campionati italiani assoluti F.I.Kb.M.S. di kick boxing del 26 e 27 marzo 2011, svolti a napoli presso il palabarbuto gremito in ogni ordine di posti in cui hanno partecipato nelle varie discipline circa 1300 atleti, i fighters della palestra Helios di Lecce hanno dato prova di grande forza e maturita’ affrontando tutte le competizioni al massimo livello.

Guidati e preparati sapientemente dai pluridecorati maestri Andrea Presicce e Alessandro Centonze, pionieri negli sport da ring a contatto pieno, i ragazzi della Helios hanno affrontato tutti i match con la massima concentrazione seguendo la strategia di combattimento studiata e preparata dai loro coach e portando a casa importanti vittorie.

La palestra Helios di Lecce ha infatti conquistato ben cinque titoli  italiani e questo rappresenta un grande risultato per la squadra leccese se si pensa che accanto ai pluridecorati Guglielmo Carata, Cristina Mazzotta, Eros Rollo e Katia Zocco hanno partecipato alla competizione atleti debuttanti a livello nazionale.

HANNO VINTO E SI SONO AGGIUDICATI IL TITOLO DI CAMPIONE ITALIANO:

– GUGLIELMO “GOLDEN BOY” CARATA -71 KG. SPEC. K-1 RULES

– CRISTINA MAZZOTTA +70 KG. SPEC. FULL CONTACT

– EROS ROLLO -67 KG. SPEC. K-1 RULES

– KATIA ZOCCO -52 KG. SPEC. FULL CONTACT

– DANIELE DE RAHO -71 KG. SPEC. FULL CONTACT

Solo un “secondo posto” e quindi medaglia d’argento per il debuttante  Flavio Cassano -67 kg. spec. low kick che in finale contro un validissimo ed esperto atleta di vigevano perdeva con la sola differenza di un punto.

Particolare menzione va fatta per i match disputati da Cristina Mazzotta, atleta nazionale e bronzo agli ultimi europei, che ha sconfitto la pur brava barese Valeria Mercurio vincendo con uno scarto di 45 punti e per il debuttante Daniele De Raho che ha battuto il suo forte avversario con uno spettacolare  K.O.

CONDIVIDI