Consigliere regionale del PdL e Vice-Coordinatore provinciale, Saverio Congedo ha diffuso la seguente dichiarazione:“Le notizie che giungono da Manduria, con fughe continue di centinaia di immigrati, non fanno che rafforzare le ragioni che hanno spinto il Sottosegretario Mantovano a rassegnare le dimissioni.

Davanti a questo scempio realizziamo facilmente che è molto più ostico per un cittadino italiano entrare in uno stadio del Paese piuttosto che per un clandestino arrivare in Italia e scorrazzare liberamente. Suggeriamo a chi di competenza e cioè al Ministro Maroni, per replicare il ‘successo’ ottenuto dallo stesso strumento in campo calcistico, di istituire in tutta fretta una ‘tessera dell’immigrato’”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − 4 =