Il Consiglio regionale ha iniziato l’esame della proposta di legge “norme in materia di residenze sanitarie assistenziali, riabilitazione e ospice” (presentata da consiglieri del gruppo PD, primo firmatario Dino Marino), sulla quale si è già svolta la discussione generale

nella seduta di mercoledì scorso. In apertura dei lavori, il presidente del gruppo Pdl, Rocco Palese ha sollevato alcune eccezioni procedimentali ed ha sollecitato il parere dell’ufficio legislativo del Consiglio regionale sulla rispondenza della proposta di legge ai principi costituzionali e la compatibilità del quadro economico finanziario con le previsioni contenute nel piano di rientro.
Presenti ala seduta gli alunni dell’Istituto Tecnico Commerciale “Giulio Cesare” di Bari e la classe quinta della Direzione didattica “Don Bosco” di Cisternino che hanno cantato con “passione e partecipazione” l’inno nazionale, come ha sottolineato il presidente del Consiglio Onofrio Introna.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici − dieci =