Noto e affermato musicista , in passato componente degli Après La Classe (2000-2009),nel 2010 in tour con Miss Triniti (rapper molto conosciuta in America, Giappone e Jamaica) ,vari i suoi progetti musicali e le sue collaborazioni con noti artisti, nei suoi dj set propone breakbeat,electro, e tanto scratch ,adesso un progetto da solista.

Quando nasce la tua passione per la musica?

Nasce all’età di quattordici anni…all’epoca ero in terza media e all’uscita di scuola un mio compagno più grande di me(ripetente da tre anni…io solo uno) mi porta a casa sua e mi fa vedere la sua consolle…la cosa che più mi ha colpito è stata una cassa con un woofer da 45 mai vista una cosa simile….e da allora non vedevo l’ora di finire la scuola per iniziare a lavorare e farmi un impianto tutto mio…ma questo si realizza solo all’età di 18 anni…imparai subito a mixare, infatti i miei primi 2-3 anni li ho passati miscelando di tutto…. a 20 anni ho conosciuto lo scratch e da allora la mia vita è cambiata radicalmente…e sono entrato nel mondo del turntablism. Nel 2000 entro a far parte degli APRES LA CLASSE un’esperienza bellissima,  che sicuramente mi ha fatto crescere tanto e mi ha dato la possibilità di girare tutta l’Italia suonando nei migliori locali e per i più importanti Festival,e inoltre mi ha dato la possibilità di salire sul palco del primo maggio a Roma.Nel 2008 decido di dedicarmi al 100% al mondo del turntablim ,e collaborare con vari artisti..tra cui Caparezza, realizzando per lui l’intro del suo disco HABEMUSCAPA…e poi ancora ultimamente sono stato in studio con lui per registrare alcuni scratch del suo ultimo lavoro uscito il primo Marzo 2011 IL SOGNO ERETICO…e molto volentieri accompagno nei live i Resina Sonora miglior gruppo hip hop salentino a mio parere….

Descrivici i tuoi “attrezzi del mestiere” e il tuo rapporto con la tecnologia.

Nei miei live  da solista utilizzo 2 giradischi della NUMARK TTX USB con puntine shure m44-7,un mixer  rane ttm57 con serato incorporato…2 controller della novation  dicer ,un controller AKAIi mpd26 e un mac..e spesso e volentieri anche l’NS7 della NUMARK…
Inoltre  un multitraccia 16 canali della yamaha awg16g, un synth/vocoder MICROKORG.e una tastiera midi AKAI mpk49. Scheda audio m-audio più ableton live e reason  
Mentre il mio rapporto con la tecnologia è molto ampio,da qualche anno sono endorsement  della NUMARK nota marca di attrezzature per dj…. appena è prodotto un nuovo strumento, prima che sia lanciato sul mercato io, preparo delle demo video mostrando tutte le funzionalità e quello che si può fare con lo strumento in questione….poi sono spesso chiamato nei seminari dedicati al mondo del dj,con l’ESOUND divisione della EKOMUSICGROUP  a presentare le mie performance insieme a Federico”DJALAR”Simonazzi (responsabile esound )e Giaga Robot(margot records,border community)con tutte le nuove tecnologie KORG,AKAI PRO,NUMARK,ALESIS,ORTOFON…..

Qual è il disco che hai ascoltato più volte in vita tua?

MR OIZO-ANALOG WORMS ATTAK….E TOMMY LEE  ex batterista dei MOTLEY CREW (da non confondere con Tommy Vee ) il titolo dell’album è METHODS OF MAYEM (crossover con tanta ma tanta elettronica)

Che cosa proponi nei tuoi dj set?

Old school,breakbeat,electro, e tanto scratch.

Ci vuoi parlare della tua partecipazione al DMC world online dj championship?

Diciamo che c’è ancora poco da dire poiché siamo in piena gara per ora alterno il primo e il secondo posto con un giapponese….

E dei tuoi attuali progetti musicali, in particolare del progetto M.J.U.R. (Mad Jesters Until Rave)?

Bella domanda….appena ho lasciato gli Après, ho iniziato questo progetto comunque sia già esistente da un’idea di Simone Melissano(clown performer) ma ancora non c’èra niente di solido, così nei ritagli di tempo abbiamo messo su 11 tracce…. È venuto fuori un bel disco ma si poteva fare di meglio….è stato prodotto dalla DRACMA RECORDS di Torino. Avevamo  un tour pronto  ma poi la nostra voce Emma Marrone ha intrapreso un’altra strada….ora tra i vari progetti ,c’è il mio disco da solista che credo inizierò a Settembre 2011……

Hai un particolare progetto ideale e concettuale cui arrivare come massima aspirazione?

Parlando dello scratch e del mondo del turntablim: non so neanch’ io dove voglio arrivare…mi alleno tanto , all’inizio volevo imparare. Poi è diventata una sfida con me stesso….ora non ne posso fare a meno…

Siamo alla conclusione, grazie per il tempo dedicatoci. A te l’ultima parola…

Mah l’unica cosa che vorrei  dire riferendomi ai locali del salento….”è che stanno rovinando la scena musicale salentina non è possibile  che in qualsiasi locale non si senta nient’altro che cover band,ci sono tanti artisti e gruppi che spaccano, ma non hanno la possibilità di suonare perché ormai le cover band hanno preso il sopravvento su tutto…ci sono  ARTISTII che hanno lo spartito nel cuore ,che esprimono sentimenti ed emozioni con il proprio strumento e se ne stanno purtroppo chiusi in casa……mentre ci sono musicisti che parlano con le parole degli altri…..non dico che non ci devono essere cover band ma è giusto dare spazio a tutti gli ARTISTI…”

Potete vedere e votare  il video del Dj Cordella per il  DMC – Online DJ Championships – Watch Video Entry
Al seguente link http://www.dmcdjonline.com/watch-video.php?vid=MTk2

www.myspace.com/cordanoise
http://www.youtube.com/djcordella

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.