“Esperanto. Note di speranza” – Concerto a sostegno delle scuole di musica in Palestina: è questo il titolo del concerto in programma domani, sabato 16 aprile, alle ore 21, presso il Teatro Politeama Greco di Lecce. Obiettivo del progetto musicale, ideato per sostenere le scuole di musica

in Palestina, è quello di devolvere un importante contributo economico all’attività dell’Accademia Musicale di Bethlehem e sostenere l’impegno dei giovani che hanno una sincera vocazione all’educazione musicale.

Aderiscono al progetto, promosso dal cantante di origine palestinese Nabil Salameh, leader dei Radiodervish, l’assessorato alle Politiche giovanili, Cooperazione e Pace della Provincia di Lecce, l’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, i Comuni del Progetto “Salento Palestina” e numerosi partners pubblici e privati.

Ad esibirsi sul palco del Politeama Greco, oltre ai Radiodervish, Simone Cristicchi, Paola Turci, Niccolò Fabi e Yo Yo Mundi.

Costo del biglietto è di 15 € (+ 2 € di prevendita), acquistabile presso le prevendite autorizzate (Clinica dell’Accendino – Lecce, Uffici Leccerecapito, via Orsini del Balzo – Lecce, Musica e dintorni – Castromediano, circuito bookingshow.com), oppure la sera del concerto presso il botteghino del Politeama Greco.

L’intero incasso della serata sarà devoluto in beneficenza per sostenete le scuole di musica in Palestina.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − 16 =