Tragedia sfiorata a Castrì di Lecce, dove una bambina di 9 anni è stata ferita da un fuoco pirotecnico. La piccola presente alla processione di San Vito insieme ai genitori, è stata colpita dal botto inaspettatamente, mentre si trovava in Piazza.

Subito il personale sanitario è intervenuto assieme ai carabinieri della stazione locale, per soccorrere la bambina.
La piccola ha ricevuto delle ferite sull’arcata sopraccigliare sinistra, medicata con due punti di sutura.

I carabinieri hanno avviato le indagini per capire la dinamica degli eventi.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × tre =