Il sindaco Paolo Perrone esprime grande soddisfazione per l’accordo siglato oggi al termine dell’incontro nella sede di Confindustria Lecce.  
“E’ un accordo – ha spiegato Perrone – frutto di una grande opera di mediazione che ha visto protagonisti, Istituzioni, organizzazioni sindacali e Confindustria Lecce, senza dimenticare, ovviamente, il significativo contributo offerto dal prefetto Tafaro.

Grazie all’intesa raggiunta siamo riusciti a dare una boccata d’ossigeno a questi lavoratori che potranno tutti ricevere, già dai prossimi giorni,  i primi compensi a loro dovuti. Diamo atto ai referenti del Fondo Gsf per la loro disponibilità al dialogo e alla risoluzione di tale delicata vertenza”.
C’è spazio anche per un affondo di carattere politico. “Questa vicenda – commenta Perrone –  dimostra chiaramente che quando le Istituzioni e le forze sociali del territorio fanno prevalere il senso di responsabilità, riescono a dare risposte concrete.  Questo avviene ogni qualvolta si affrontano i problemi con la volontà di risolverli senza lasciarsi distrarre da inutili polemiche alimentate dai soliti personaggi”.