Foto di Fausto LaneveIl pilota ruffanese Francesco Rizzello in coppia con il navigatore casaranese Fernando Sorano su Peugeot 207 S2000 si sono aggiudicati la 17^ edizione del Rally Città di Casarano, seconda prova a coefficiente 1,5 del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona.

Il portacolori della Salento Motor Sport, vincitore di 5 prove speciali di cui una a pari merito è stato al comando della gara dall’inizio alla fine conquistando così, in una competizione dove non gli è mancato il calore degli appassionati,  la terza vittoria assoluta in carriera. Dopo la prima prova speciale disputatasi lungo il tracciato della Pista Salentina di Torre San Giovanni finita a pari merito con Mario Sulpizio, Rizzello con la sua solita tattica ha attaccato a fondo per poi prendere il largo approfittando anche dei tanti problemi lamentati dai numerosi equipaggi che hanno provato ad ostacolare la sua corsa verso la vittoria. La seconda piazza sembrava alla portata di Enrico Girardi (vincitore di due prove speciali) in coppia con Gino Abatecola che sulla Mitsubishi Lancer Evo X della Vomero Racing non è riuscito a portare a termine la sua impresa per via di un incidente che lo ha visto coinvolto sul finire dell’ultima prova e che lo ha notevolmente attardato facendolo scivolare al  4°posto (1°di Gruppo N). Gradino d’onore quindi per la coppia che ha catalizzato l’attenzione di appassionati e addetti ai lavori quella formata da Davide Stefanelli e Davide Micaletto che a bordo di una Citroen Saxo OVS Team, ha trionfato nella classe S1600. L’equipaggio della scuderia Casarano Rallly Team  ha  colto  così la  migliore prestazione a Casarano in sette partecipazioni. Sul terzo gradino del podio ha chiuso l’equipaggio  formato da Ivan Pisacane e Salvatore Invidia su Renault New Clio Sport, primi in R3C che dopo un avvio guardingo hanno reagito con decisione passando al comando della classe dopo la 3^ prova. Buono il debutto sulla Peugeot 207 S2000 per  Marco De Marco e Andrea Nicoli i quali hanno chiuso quinti con tempi in crescendo. Risultato di straordinaria importanza per Fernando Primiceri e Martino Rosato giunti su New Clio Sport, sesti assoluti e secondi di R3C. Gara da incorniciare anche per Pierpaolo Zompì e Paolo Potera che alla guida della Renault Clio by Turbocar Sport hanno potuto festeggiare oltre al 7° posto assoluto anche la vittoria tra le S1600.
Come da pronostico, la battaglia in ogni classe è stata molto accesa. In A7 si sono succeduti al comando Mascia, Serafini e Lucrezio tutti su Renault Clio Rs, con la vittoria finale finita nelle mani del pilota Casarano Rally Team. In A6 dopo un convincente avvio di Pepe, rallentato poi da problemi all’interfono, il successo se lo è aggiudicato De Maria su Citroex Saxo vts. In N3 vittoria di Sorci su Renault Clio Rs. In N2 Castrioto su Opel Corsa gsi ha ereditato il successo da Garzia che è stato costretto alla resa dalla rottura del motore accusata nel trasferimento verso l’ultima prova.
Da segnalare infine i ritiri di Sulpizio quando era secondo assoluto (rottura motore dopo la prova 3) di Ascalone quando era settimo assoluto (uscita di strada sulla ps 3), di D’Amico quando era 6° assoluto (problema elettronico sulla 4^ ps) e di Francesco Laganà favorito numero 1 alla vigilia quando era. Una gara difficile la sua, condotta a lungo al terzo posto ma conclusa con un  ritiro per un incidente sull’ultima prova.
Con le vittorie di gruppo di Rizzello, Stefanelli, Lucrezio, Girardi e Pisacane gli stessi si portano in seconda posizione (13,5 punti) nella classifica provvisoria del Challenge dietro a Rendina (15 punti) e vanno a fare compagnia a Di Cosimo, Di Giovanni e Nucita, assenti a Casarano.
Prossimo  Appuntamento con il Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona dal 30 aprile al 1 maggio a Sala Consilina in provincia di Salerno per la disputa del 5°Rally Valdiano.

Challenge Rally 7^ zona – 17°Rally Città di Casarano, Classifica Finale Assoluta.
1.Rizzello – Sorano – Peugeot 207 S2000 – in 45m42.9s
2.Stefanelli-Micaletto – Citroen Saxo S1600 – +1m22.2s
3.Pisacane – Invidia – Renault New Clio Sport R3C – +2m05.0s
4.Girardi – Abatecola – Mitsubishi Lancer Evo X – +2m07.3s
5.De Marco – Nicoli – Peugeot 207 S2000 – +2m23.8s
6.Primiceri – Rosato – Renault New Clio Sport R3C – +2m26.5s
7.Zompì – Potera – Renault Clio S1600 – in +2m32.2s
8.De Rosa M. – Natale – Renault New Clio Sport R3C – +2m48.9s
9.Di Gesù – Quarta – Renault New Clio Sport R3C – +3m27.8s
10.Catalano – Cioffi – Peugeot 106 FA6 – +3m32.3s

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − uno =