Commerciante porta a porta impiegato nella vendita di materiale per la casa, ne approfitta per rubare e scattano le manette. Si tratta di Zambrini Enrico, 65 anni di Novoli, accusato di furto aggravato. È accaduto questa mattina, quando l’uomo si è recato presso l’abitazione

di una anziana signora del posto, 70enne, con la scusa di volerle vendere delle lenzuola. Qui, secondo la ricostruzione dei carabinieri, il 65enne si è impossessato di una collanina d’oro e si è dileguato. Le grida di aiuto dell’anziana malcapitata, richiamavano immediatamente l’attenzione di una vicina, che chiedeva aiuto ai carabinieri.

Dopo pochi minuti l’uomo veniva bloccato e arrestato.