Senza sosta la lotta alla droga condotta dalle forze dell’ordine. L’ultimo arresto è avvenuto questa mattina a Lecce. In manette è finito un albanese, Shehaj Orest, di  ventuno anni, trovato in possesso di 1 chilogrammo di eroina

Il giovane è stato fermato dalle Fiamme Gialle per un controllo all’interno della stazione ferroviaria. In seguito all’atteggiamento inconsueto del giovane, i Finanzieri hanno ispezionato il bagaglio che l’uomo portava con sé. L’ispezione effettuata sullo zainetto che il giovane portava sulle spalle, consentiva di rinvenire all’interno, avvolti in un paio di jeans, due panetti contenenti complessivamente oltre un chilogrammo di eroina del valore commerciale al dettaglio di circa 250 mila euro.

La sostanza rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e il giovane albanese S. O. di  ventuno anni, è stato tradotto presso la casa circondariale di Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × 1 =