“Una barbarie che può compromettere anche la stagione turistica. Richiesta di convocazione urgentissima del Consiglio Comunale”, è quanto chiede il consigliere comunale del Centro moderato Wojetek Pankiewicz al quale si unisce il gruppo Pd. Questa mattina, il Gruppo consiliare del Partito Democratico ha chiesto, ai sensi dello Statuto, la convocazione del Consiglio Comunale, formalizzando la richiesta, sottoscritta da tutti i consiglieri del PD, al Presidente Pisanò

A norma dello Statuto, quindi, il Consiglio comunale dovrà essere convocato entro 20 giorni per discutere della vicenda relativa alla tendopoli di Manduria.
“La tendopoli di Manduria, frutto di dissennate decisioni del Governo Berlusconi – Fitto, succubi della Lega, rappresenta una risposta sbagliata all’emergenza immigrati ed è, comunque, scandalosa e vergognosa perché non si possono trattare esseri umani come schiavi. Le immagini e le cronache di quanto accade a Manduria appaiono in queste ore su tutti gli organi di informazione italiani e stranieri, rischiando di compromettere, oltre alla nostra fama di Paese civile, anche la stagione turistica, ormai alle porte, nella nostra città e nel Salento, con grave danno alla nostra economia già in ginocchio per l’inettitudine governativa”, si legge nella nota firmata da Pankiewicz.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tredici + 1 =