Furto con spaccata nel centro di Lecce. I malviventi hanno usato le maniere pesanti per entrare nel negozio Guess, in via Oberdan, nei pressi di piazza Mazzini, da dove hanno portato via numerose borse di marca. Per entrare, i ladri, tre, giunti a bordo di una vecchia Fiat Uno, probabilmente hanno utilizzato una mazza ferrata, con la quale hanno infranto la porta d’ingresso.

Una volta entrati, hanno fatto razzia di borse, circa una settantina, per un valore di diverse migliaia di euro, ma al momento non quantificato, ripulendo quasi tutti gli scaffali del negozio. Il raid, messo a segno pochi minuti prima delle 2, è durato pochi istanti: quando gli agenti di polizia sono giunti sul posto, infatti, dei ladri non c’era ormai alcuna traccia. L’attività è sprovvista di telecamere, ma utili agli investigatori della squadra mobile, che ora indagano sull’episodio, potranno rivelarsi le immagini immortalate dai sistemi di videosorveglianza delle attività che sorgono nelle vicinanze. Pare, tuttavia, che i malviventi abbiano agito con il volto coperto. Solo otto giorni fa, sempre a Lecce, i ladri colpirono il negozio di abbigliamento “Multibrand”, nella centralissima via Cesare Battisti. In quell’occasione, però, disturbati dall’impianto d’allarme, riuscirono a portar via ben poca roba.

 

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × quattro =