È stato trovato in possesso di  190 grammi di  marijuana e sono scattate le manette. Si tratta di B.L. 17enne di origine albanese, accusato di  detenzione ai fini di spaccio. È accaduto intorno alle ore 16.00 del 29, quando un equipaggio delle volanti mentre percorreva

la Via Adriatica, ha notato due giovani, di cui uno era a bordo di un ciclomotore, mentre l’altro era a piedi. Alla vista della volante il giovane a piedi si dileguava facendo perdere le proprie tracce, grazie al traffico, quindi gli agenti bloccavano il ragazzo sul ciclomotore. Durante la perquisizione addosso al giovanissimo è stato trovato un involucro in plastica contenente 190 grammi di marijuana.

Per questo motivo il 17enne è stato arrestato e ora si trova presso il C.P.A. di Monteroni.

CONDIVIDI