Faceva il pieno alla sua Porsche Carrera prelevando la benzina dal serbatoio dell’auto di servizio della Asl di Lecce. Con l’accusa di peculato i carabinieri hanno arrestato Roberto Risi, di 58 anni, di Maglie, autista della Asl leccese.

 

L’uomo e’ stato sorpreso nel box adiacente alla sua abitazione mentre era impegnato nelle operazioni di travaso del carburante dalla Fiat Panda della Asl in alcune taniche.

I militari ritengono che non fosse quella la prima volta che l’uomo faceva questo genere di travasi: nel locale, infatti, sono state trovate altre 13 taniche con 85 litri di benzina, 30 latte di varie misure contenenti lubrificanti, e molto materiale sanitario. Tutto il materiale e’ stato sequestrato. I militari hanno accertato che Risi poteva liberamente utilizzare piu’ auto dell’azienda sanitaria: l’Alfa 159 del direttore, e varie Panda del dipartimento sanitario di prevenzione.

L’ uomo ora si trova rinchiuso nel carcere di Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + 15 =