Appuntamento lunedì 4 aprile, dalle ore 15.30 alle  19.30, presso la sala consiliare di  Palazzo dei Celestini a Lecce, con il primo seminario del progetto organizzato dalla Provincia di Lecce “Comunicare il Salento”, dedicato alle aziende aderenti al marchio d’area “Salento d’Amare.

Gli incontri sono promossi dall’assessorato al Turismo e Marketing territoriale della Provincia di Lecce, in collaborazione con FormApulia, società di formazione e consulenza, presente su Lecce con una esperienza decennale in formazione manageriale e consulenza nell’ambito turistico. 

“Marketing Territoriale  e di Prodotto: dalla promozione alla promo-commerciliazzazione” è il tema del primo incontro in cui relazioneranno Joseph Ejarque, amministratore delegato FourTourism s.r.l. Torino e presidente dell’Aipmt (Associazione Italiana  Professionisti e Manager del Turismo) e Antonio Rizzo, dirigente Turismo e Marketing Territoriale della Provincia di Lecce.

Grande attesa per la  presenza di Josep Ejarque, per la prima volta nel Salento, considerato uno dei maggiori  protagonisti del settore turistico a livello nazionale ed internazionale: già responsabile di Marketing e Comunicazione dell’Ente del Turismo della Catalogna e Barcellona per oltre un decennio, ha lavorato a Torino come direttore dell’Ente Turismo Torino, soggetto responsabile del Destination Management e Marketing della città di Torino e con responsabilità nell’ organizzazione dei XX Giochi Olimpici Invernali del 2006. In seguito è stato direttore generale dell’Agenzia Regionale per il Turismo del Friuli Venezia Giulia. Oggi è presidente della Four Tourism, società di consulenza specializzata in management e marketing turistico delle destinazioni turistiche.

“L’idea di avviare questi seminari di approfondimento nasce dalla necessità che il turismo ha di pensare a dinamiche nuove per affrontare la competizione globale. Il Salento, che ha nel turismo una delle sue attività economiche primarie, deve poter disporre di operatori che siano qualificati da un punto di vista professionale e che siano  capaci di fidelizzare i turisti che vengono nel nostro territorio. Questo obiettivo possiamo perseguirlo puntando su una forte e significativa professionalizzazione. Il percorso formativo itinerante che abbiamo previsto è un ricco calendario di appuntamenti, che spazia dallo studio degli strumenti di promozione  all’analisi di modelli di turismo sostenibile, per arrivare alla comunicazione sul web”, ha dichiarato Francesco Pacella.

I prossimi incontri saranno itineranti e proseguiranno  presso  alcune strutture ricettive del territorio quali l’Hotel Masseria Appidè (14 aprile) a Corigliano d’Otranto, il Robinson Club Apulia (27 aprile) ad Ugento, I Basiliani Resort Hotel & SPA (5 maggio) a Otranto, l’Hotel Porto Selvaggio (19 maggio) a Nardò ed, infine, l’Art Hotel (24 maggio) a Lecce. In tali contesti si parlerà di Turismo enogastronomico: strumenti operativi e strategie di valorizzazione delle produzioni tipiche e dei beni enogastronomici del territorio; la sostenibilità come nuova leva di business nel turismo; l’arte della vendita e il revenue management; web marketing: come costruire un sito internet di successo; esigenze aziendali ed esigenze di territorio: le possibili strategie di marketing.

La partecipazione ai seminari è gratuita.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.