Si è presentato presso l’abitazione di un’anziana 88enne, dichiarando di essere un impiegato Comunale che doveva effettuare misurazioni per una rettifica della bolletta della spazzatura, ma era solo un pretesto per derubare la donna.

Ottenuti 200 euro il malvivente si è dileguato a bordo di un’auto Fiat Punto di colore grigio. E’ accaduto nella tarda mattinata di ieri a Martano.

Scoperto il raggiro, l’anziana ha avvisato i carabinieri, che si sono messi sulle tracce del malvivente.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici + 8 =