Si svolgerà il 15 e 16 aprile prossimi, nella splendida cornice naturale del resort “i Basiliani” di Otranto (Lecce), la due giorni di approfondimento sul “diabete mellito”. L’importante convegno, è organizzato dall’Unità Operativa di  Endocrinologia

dell’Ospedale di Casarano e dal suo massimo responsabile Scientifico il primario dottor Riccardo Monsellato.
I lavori saranno aperti alle ore 10,00 da una lettura magistrale del Professor Riccardo Giorgino sulla realtà diabetologica pugliese con le sue luci e le sue ombre. A seguire i lavori si concentreranno dando particolare attenzione alle forme terapiche e alle ultime innovazioni con riferimento alla appropriatezza prescrittiva, ai target terapeutici da raggiungere, alla gestione clinica del paziente ed alle linee guida dello screening delle principali complicanze.
Alla due giorni idruntina saranno presenti  i nomi più rappresentativi dell’endocrinologia e diabetologia pugliese oltre ad alcuni tra i più importanti esperti nazionali del settore.
I lavori saranno divisi in 4 sessioni:

* La prima  – Diabete mellito  tipo 1 : la possibilità che possa essere prevenuto, le problematiche diagnostiche  e terapeutiche del diabete autoimmune dell’adulto e le nuove tecnologie relative alla terapia insulinica. Vedrà relatori il Prof. Paolo Pozzilli di Roma la Prof.ssa Raffaella Buzzatti di Latina e la Dott.ssa Letizia Tomaselli di Palermo;

* La seconda – Target terapeutici del Diabete mellito tipo 2: l’ottimizzazione della terapia al momento delle diagnosi con l’individualizzazione dei suoi target, gli indicatori di controllo metabolico e danno vascolare, target pressori che occorre tenere presenti e come raggiungerli ed i target dislipidemici con i suoi strumenti terapeutici. Le relazioni saranno svolte dal Prof. Francesco Giorgino di Bari, il Prof. Marco Cipuarelli di Foggia, la Dott.ssa Anna Solini di Pisa ed il Prof.
Luigi Laviola di Bari;

* La terza – Vecchi e nuovi farmaci ipoglicemizzanti del diabete mellito tipo 2: le linee guida e dove collocare i nuovi farmaci ipoglicemizzanti, l’uso clinico e gli effetti pleiotropici delle incretine, i nuovi farmaci ipoglicemizzanti che si presentano all’orizzonte. Le relazioni saranno svolte dal Dott. Salvatore De Cosmo di S. Giovanni Rotondo, la Dott.ssa Annalisa Natalicchio di Bari ed il Prof. Agostino Consoli di Chieti;

*La quarta – Gestione clinica del paziente diabetico: l’implementazione della terapia in un setting territoriale con le sue problematiche , lo screening del danno microvascolare nel diabete e lo screening della cardiopatia ischemica nel diabete. Le relazioni saranno svolte dal Prof. Claudio Cricelli SIMG di Firenze, la Dott.ssa Olga Lamacchia di Foggia ed il Prof. Gianfranco Antonelli di
Bari.

Le conclusioni di queste giornate di aggiornamento saranno tratte dal Dott. Riccardo Monsellato e dal Prof. Francesco Giorgino.