Questa mattina, gli agenti del Comando Stazione Forestale di Otranto, durante un controllo di tutela del territorio nel comune di Otranto  in località “Montelauro”, hanno denunciato un uomo nato e residente a Otranto e sequestrato un fabbricato abusivo allo stato rustico

realizzato in assenza di permesso di costruire in zona vincolata paesaggisticamente sul terreno di sua proprietà costituito da due vani per una superficie complessiva di circa 40 mq ad uso ricovero animali, di fatto all’interno del manufatto sono stati ritrovati due bovini di razza bruna di circa sei mesi, un maschio e una femmina, privi di marchi auricolari identificativi e di documenti, pertanto gli agenti, in collaborazione con personale del Servizio Veterinario Area A/ASL LE di Scorrano, hanno disposto il sequestro degli animali e l’affidamento in custodia giudiziaria al proprietario, in qualità di conduttore dell’intero terreno su cui persiste il fabbricato abusivo.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.