Giovedì 7 aprile al Jack’n Jill Music Live Pub di Cutrofiano (Le) continuano gli appuntamenti di musica dal vivo con i Rocking Fingers, tribute band dei Dire Straits, fondati nel 1995 da Angelo Fumarola.

Inizialmente il repertorio proposto è formato da cover rock, blues, country di vari autori, tra cui i Dire Straits, band per la quale Angelo & company nutrono una grandissima passione che li porta a passare progressivamente da generica cover band a tribute band. Le appassionanti esibizioni live fanno conoscere sempre più i Rocking Fingers che attualmente sono un punto di riferimento nel tributo live ai Dire Straits & Mark Knopfler: ricevono costantemente molti consensi di pubblico e dai musicisti, ogni concerto è imperdibile per l’alto livello qualitativo e la fedeltà delle esecuzioni. In agosto 2009 i Rocking Fingers sono stati invitati a suonare in Belgio come Dire Straits Tribute Band Italiana al Festival di Gistel, riscuotendo un buon successo.

Ogni venerdì per tutti gli amanti dei giochi a quiz o solo desiderosi di fare nuove conoscenze, il Jack’n Jill propone il nuovissimo e più evoluto gioco a quiz con pulsantiera wireless “Il Cervellone”. Grafica 3D animata, pulsantiere a 10 tasti alfanumerici, domande testuali, musicali, video e tanto ancora fanno di questo sistema il più evoluto della specie. Scelto per le selezioni del Grande Fratello ora disponibile per tutti coloro che volessero cimentarsi nella sfida tutti contro tutti come nei piu conosciuti giochi a quiz televisivi. Primo premio 1 soggiorno per 4 persone in italia o all’estero e tanti gadget.

Domenica 10 aprile Cesko propone “Ricordi di una vita” accompagnato da Paco Carrieri (piano), Mike Minerva (contrabbasso), Alessio Borgia (batteria). La voce degli Apres La Classe che ha incantato il pubblico di tanti live in giro per l’Italia e non solo, approda al JacknJill di cutrofiano con un live indimenticabile in cui ripercorrerà con un concerto molto particolare, nato quasi per gioco e replicato solo in pochissime occasioni, il panorama della musica che ha caratterizzato il loro indole e il loro essere artisti.

Giovedì 14 aprile spazio invece a Tobia Lamare & The Sellers. La band nasce in Salento, vive e cresce in una campagna che non è bagnata dal Mar Mediterraneo, ma confina con il Mississipi e il Tennessee. Nella Masseria Lobello Tobia Lamare coltiva la terra, i suoi affetti, scrive e registra le sue canzoni. Un luogo che è casa, ma anche sala prove, teatro, spazio d’arte e residenze. È qui che prende forma The Party, un concept album che racconta una festa dove le per…sone si scontrano, parlano, si incrociano, scappano, si innamorano, suonano. Il disco nasce dall’esperienza di Stefano Todisco, alias Tobia Lamare, che dal 1993, come dj, fa girare i vinili più improbabili nei locali salentini e non solo. Tobia è la parte rock’n’roll del Salento, il punto di riferimento per le persone che vogliono ballare il soul, l’indie. E le feste sono gallerie di vite e personaggi capaci di raccontare le storie che compongono questo album. Il nuovo progetto di Tobia Lamare, leader degli Psycho Sun, è fatto di ballate acustiche che uniscono il folk di Neil Young alle asprezze dei Violent Femmes, un progetto nato in campagna e ispirato, nel suono, dagli spazi aperti, dai camini, dall’autunno fatto di amici e tanti cani. Tobia Lamare & the Sellers omaggiano il grande folk, il country, il rock’n’roll (Bob Dylan, Elvis, Eagles, Johnny Cash) ma anche i Pavement e i Cure. A circa un anno dall’uscita del primo album The Party (Lobello records/Goodfellas) Tobia Lamare and the sellers si rimettono in strada per la seconda parte del loro tour promozionale. In questi mesi la band ha collezionato decine e decine di date in Italia ma anche all’estero in Spagna e in Inghilterra. Il 2011 li vede tornare in Inghilterra aggiungendo Olanda, Belgio e Svezia. Il video del loro brano “My Stormy Days” , realizzato da Marco Coppola, ha vinto il premio come miglior videoclip al Festival zero trenta di Ferrara, mentre “Rimbaud”, traccia strumentale del disco, è stata scelta dallo scrittore Alessandro Rimassa (ex generazione mille euro) per i booktrailer del suo nuovo romanzo “Berlino sono io” (Sonzogno). I Sellers sono: Tobia Lamare (voce, acustica, armonica), Antonio Candido Jr (armoniche), Andrea Rizzo (batteria), Gianluca Martina (basso), Marco Ancona (lapsteel guitar, tastiere).