Malviventi in azione ieri sera a San Cesario, due gli esercizi commerciali colpiti, un supermercato e una tabaccheria, ladri in fuga con 2mila euro.
Il primo colpo è stato messo a segno da un bandito solitario, con il volto travisato e armato di pistola, nel Supermercato Eurospin, intorno alle 20.15.

Il bandito si è presentato davanti alla cassa ed ha portato via un bottino di circa 300 euro. Arraffato il malloppo, il malvivente si è dileguato.
Il secondo colpo è avvenuto in pieno centro, nella tabaccheria Torelli. Anche in questo caso, un bandito, armato di pistola, e con il volto travisato da una sciarpa, è riuscito a prendere i soldi dell’incasso, portando via un bottino, ancora in corso di quantificazione, ma che dovrebbe oscillare sui 1500 euro. Arraffato il bottino, il rapinatore,  inseguito dal proprietario, si dava alla fuga a bordo di uno scooter 50, successivamente abbandonato, e continuando la fuga a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Lo diranno le indagini dei carabinieri se fra i due episodi possa esserci la stessa mano.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 + 11 =