Sequestrato un impianto fotovoltaico di 1 megawatt e denunciato a piede libero un uomo.  Nell’ambito dei dispositivi di controllo economico del territorio, finalizzato a monitorare la corretta osservanza delle norme in materia di tutela ambientale, i Finanzieri della Compagnia di Otranto

in collaborazione con i Militari dell’Arma dei Carabinieri, hanno individuato nel comune di Soleto, un impianto fotovoltaico, della potenza di circa un megawatt, realizzato senza possedere tutte le prescritte autorizzazioni, tra cui le autorizzazioni paesaggistiche.

L’impianto, realizzato su di una superficie totale di oltre 19 mila metri quadri, era composto da 2 cabine e 4.080 pannelli fotovoltaici. Questi ultimi in numero superiore rispetto al progetto iniziale presentato per l’ottenimento delle autorizzazioni.

L’attività si è conclusa con il sequestro dell’intero impianto e con il deferimento all’Autorità Giudiziaria del legale rappresentante della società proprietaria dello stesso.

Foto repertorio