Attentato a colpi di pistola contro l’abitazione di un commerciante 47enne, titolare di un negozio di intimo.  Quattro, i colpi di pistola che sono stati esplosi, ieri sera, poco dopo la mezzanotte, contro il muro della casa dell’uomo, che si trova in via Madonna della fiducia, a Surbo.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Lecce e i colleghi di Surbo, che hanno ritrovato sia i 4 bossoli cal. 9×21, sia i 4 proiettili rimasti conficcati nel muro.

Le indagini sono condotte dai militari del luogo e  del N.O.R.M di Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × cinque =