Lunedì 04 aprile 2011, presso il Comune di Vernole (Lecce), ha preso il via il progetto di servizio civile nazionale, di durata annuale,  denominato “LEONIA”. Il progetto, ideato e realizzato dal Comune di Vernole e che prevede l’impiego di due volontari, ha l’obiettivo principale di approfondire

le diverse tematiche ambientali, di garantire la maggiore divulgazione possibile delle informazioni scientifiche in materia di rifiuti, di offrire supporto tecnico-scientifico di natura ambientale sul territorio. Il servizio prevede, inoltre, l’implementazione delle attività di prevenzione sul rischio di incendi boschivi attraverso lo sviluppo di una cultura volta alla salvaguardia e alla tutela dei boschi; la promozione e la conservazione delle locali aree protette, come l’oasi de Le Cesine; la promozione della raccolta differenziata nonché la riduzione della produzione di rifiuti sul territori interessato.
Le due unità volontarie, con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo Statale di Vernole e dell’Associazione C.B. “Guglielmo Marconi” di Vernole, offrono il loro impegno di cittadini attivi nell’accrescere la sensibilità ambientale e il senso civico della popolazione vernolese, attraverso la predisposizione di questionari da somministrare alla comunità, l’ideazione e la realizzazione del decalogo sulle buone prassi da seguire per prevenire gli incendi, la costituzione di un tavolo di lavoro con relativo contatto di soggetti ed enti coinvolti; la creazione di gazebo informativi; la realizzazione di un eco-sportello per attività di front-office; l’organizzazione di workshop sulle tematiche ambientali; l’educazione delle strutture ricettive ad una concezione economica di sistema sostenibile; la programmazione di sentieri tematici che possano dirottare il flusso di visitatori alle guide autorizzate ad effettuare le visite guidate all’interno del Parco.
Il Comune, con tale progetto, spera di mettere in risalto il problema ambientale locale, troppo spesso trascurato negli ultimi anni dagli organi informativi, accrescendo, contemporaneamente, la coscienza civica della popolazione e portando avanti un progetto di tutela ambientale di lungo corso