Parteciperanno circa cinquanta Paesi di tutti i continenti con oltre trecento filmati, spot, cortometraggi, usati come strumento di promozione turistica e di informazione e sensibilizzazione delle varie criticità e peculiarità di ogni Paese.
I filmati saranno presentati ai partecipanti ed al pubblico presso l’Ex Convento dei Teatini a Lecce.

Ogni anno viene selezionato il Paese Ospite d’Onore e quest’anno toccherà al Messico grazie alla nuova direttrice del Turismo Messicano in Italia Sabrina Alvarez e al maggior tour operator dell’Italia per il Messico 4Wind di Franco Fenili.
Nel corso della manifestazione è previsto anche un incontro fra i rappresentanti messicani e gli Agenti di Viaggio pugliesi per illustrare offerta e domanda turistica fra l’Italia e il Messico.
Per l’occasione è prevista la partecipazione anche dell’Ambasciatore del Messico in Italia, Jorge Chen, e degli Attachè Culturale e Commerciale, nonché del Governatore della Puglia Nichi Vendola.
Ci sarà anche una nutrita delegazione della Bosnia – Erzegovina, una nuova realtà turistica che lo scorso anno ha superato i due milioni di Turisti Pellegrini in visita alla Madonna di Medjugorie, ma che per la maggior parte estendono il viaggio a Mostar e a Sarajevo. Al Festival di Lecce sarà anche celebrato un gemellaggio artistico-culturale con l’omonimo Tourfilmfestival di Pale-Sarajevo.
La delegazione sarà guidata dal Ministro per il Turismo e lo Sport Nevenco Herceg, con il Sindaco di Sarajevo Alija Behmen, il Presidente della Federazione Albergatori e Ristoratori del Bosnia – Erzegovina Amir Hardzic, dal direttore del Tourfilmfestival di Pale Mirko Despic, oltre che da una troupe televisiva.
Anche quest’anno è previsto un vasto pubblico costituito da rappresentanze del turismo estero e italiano, registi e produttori, da critici e giornalisti, da operatori turistici, che da anni affollano le sale di proiezione per assistere agli spettacoli mattutini, pomeridiani e serali nel periodo di svolgimento del Festival.
Da anni l’intenti del festival sono di stimolare, sviluppare e valorizzare la produzione di opere cinematografiche, televisive, audiovisive e multimediali atte ad illustrare il valore e la funzione del turismo nel nostro tempo, sotto il profilo culturale, sociale, economico, ricreativo, sportivo, religioso e sanitario, evidenziando le risorse ambientali, paesaggistiche, le infrastrutture, le comunicazioni, l’ospitalità e gli impianti complementari, oltre che le caratteristiche ecologicoambientali, antropiche, etniche, folcloristiche, enogastronomiche e tipicoartigianali dei vari luoghi e Paesi.
Una Giuria appositamente selezionata provvederà all’assegnazione dei diversi premi conferiti ai filmati partecipanti, tra i vari premi sarà assegnato il “GRAND PRIX ITALIA PER IL MIGLIOR FILM TURISTICO IN ASSOLUTO”.
Inoltre saranno assegnati i “Premi per il Turismo alla Carriera” a coloro che si distinguono nella promozione del turismo ai vari livelli.
Il festival fa parte dell’ ITCO (Comitato Internazionale di Coordinamento di tutti i festivals), Fondatore e Presidente onorario del Festival è Antonio Conte, Presidente della Federazione Europea della Stampa Turistica e del Club Europeo, direttore del festival Antonio Primiceri.
L’organizzazione tecnica è a cura dell’Associazione tra imprese turistiche e operatori culturali “Rete Turistica della Grecia Salentina”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × uno =