Militari della Compagnia di Gallipoli, all’esito di complesse ed articolate indagini, hanno accertato che una Società’ operante nel settore del commercio alimentare, ha indebitamente percepito, negli anni 2006 e 2007, finanziamenti pubblici destinati all’acquisto di beni strumentali per un importo complessivo di oltre 30 mila euro.

Due persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria e segnalate a quella amministrativa.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.