Non è stata ancora accertata la causa dell’incendio che la scorsa notte è divampato sull’autovettura Opel Astra di un 48enne di Racale. L’auto era utilizzata però dal nipote 27enne, che si è accorto per primo delle fiamme e ha spento l’incendio, che ha danneggiato tutta la parte anteriore.

I carabinieri della stazione locale hanno avviato le indagini per accertarsi che l’episodio sia accidentale o meno.

Mentre sempre a Racale nella notte sono stati denunciati due giovani, di 21 e 27 anni originari di Matino. I due sono stati sorpresi a bordo di una Vespa Piaggio, che è risultato rubata lo scorso 2 maggio a Parabita ad un 88enne. Inoltre portavano con loro anche un sacco di plastica contenete 5 chili di filo di rame; ciò è parso sospetto alle forze dell’ordine, che hanno sequestrato tutto e denunciato i due.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 4 =