“La brillante operazione dei carabinieri della Compagnia di Campi Salentina mette la parola fine, dopo due anni di serrate e meticolose indagini, ad un traffico di auto rubate, che aveva creato un vero e proprio allarme sociale nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto”.

È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, intervenendo in seguito all’operazione “Piazza Pulita” portata a termine dai carabinieri della Compagnia di Campi Salentina, che ha coinvolto 43 persone tra arrestate e denunciate e che ha permesso di recuperare 67 auto rubate. Oltre a mettere in luce un traffico di libretti di circolazione con la Germania.
“Un plauso va ai carabinieri di Campi Salentina – prosegue Buccoliero – con particolare riferimento agli uomini del Norm, che dopo due anni di indagini certosine hanno chiuso il cerchio attorno ad una banda, i cui colpi avevano creato non poco allarme sociale.
Del resto, i furti d’auto hanno subito, nell’ultimo periodo, un notevole aumento su tutto il territorio salentino, determinando una crescente preoccupazione, oltre che un diffuso sentimento di insicurezza tra i cittadini”.
“L’incessante attività dell’Arma, che in queste ore ha registrato questo successo importante e meritato – conclude Buccoliero – restituisce serenità a tutto un territorio, dimostrando come le Forze dell’ordine lavorino incessantemente per garantire sicurezza e legalità”

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 + 1 =