Il consigliere del gruppo “La Puglia Prima di Tutto” Andrea Caroppo, segretario del Consiglio regionale, ha inviato la seguente lettera alla Direzione provinciale delle Poste di Lecce e, per conoscenza, al ministro con delega alle Comunicazioni Paolo Romani: “Devo purtroppo rappresentare le gravi carenze

del servizio postale nel Comune di Giurdignano, laddove l’ufficio spesso resta addirittura chiuso e la corrispondenza viene distribuita a singhiozzo e spesso con grave ritardo, determinando sovente a cittadini incolpevoli situazioni spiacevoli, per esempio con riferimento a mancati o ritardati pagamenti di utenze e forniture varie, con conseguente sospensione di erogazioni essenziali e successivi costi aggiuntivi.
Dalla comunità di Giurdignano si annunciano iniziative che potrebbero rivelarsi pregiudizievoli per l’azienda, come una denuncia collettiva per interruzione di pubblico servizio (art.331 c.p.p.)
Anche al fine di evitare tale esito, mi permetto di sollecitare attenzione verso una problematica ampiamente risolvibile con soddisfazione di tutti”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − 11 =