I ragazzi del presidente del Circolo Tennis di Maglie Carlo De Iaco sono già al lavoro per la trasfertà del campionato di serie A2 che vedrà l’imbattuto team magliese impegnato contro i forti modenesi del Club Meridiana di Casinalbo domenica 8 maggio, per tentare l’aggancio in vetta alla classifica.

Entrambe le squadre sono reduci da una serie di successi che vede il Club Meridiana con tre partite disputate e 9 punti in classifica mentre il CT Maglie ha 6 punti in classifica ma una partita disputata in meno. Una vittoria per i magliesi domenica prossima permetterebbe di raggiungere la vetta della classifica nel proprio girone per i playoff.
Il capitano Antonio Baglivo è fiducioso sulle capacità della squadra che domenica scorsa ha dato grande spettacolo contro il CT Vicenza confermando il buono stato di forma fisica. Ciò non deve comunque distrarre dato l’elevato valore tecnico degli avversari tra le cui fila militano tennisti di grande valore come il ceco Daniel Lustig (2.2) già tra i primi 500 della classifica mondiale e protagonista domenica scorsa di una grande prestazione contro il Siracusa.
L’arrivo dei magliesi Francesco Piccari, Gianluca Luddi, Giorgio Portaluri, Erik Crepaldi, e Francesco Garzelli presso gli impianti di Casinalbo è previsto per sabato pomeriggio con inizio immediato degli allenamenti.
Appuntamento assolutamente da non perdere a Maglie per la serie C con i ragazzi guidati da Mattia Leo che, contemporaneamente domenica prossima, ospiteranno in casa il CT Galatina per un derby che significa spareggio per i playoff regionali. Entrambe le squadre sono prime in classifica a 4 punti e dotate di un’organico di pari valore tecnico, in campo faranno di tutto per arrivare ai successivi playoff nazionali per la promozione in serie B che per il CT Maglie sembra a portata di mano. Con queste premesse gli appassionati di tennis, e saranno tanti data l’importanza della sfida, godranno di un grande spettacolo sportivo.
Sui campi in terra battuta magliesi scenderanno Vittorio Rubino, Mattia Leo, Marco Baglivo, Alessandro Moretti, Michele Gennaccari e Pierpaolo Puzzovio. Inizio degli incontri alle ore 10 con ingresso libero.