Intervento del Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro
“Con la vittoria di Marcello Risi il popolo di Nardò ha dimostrato di pensare con la propria testa, bocciando chi pensa che la politica sia fatta di accordi sottobanco. Siamo più che soddisfatti per la vittoria di Marcello Risi e delle forze politiche che lo hanno sostenuto.

Al neo-sindaco auguriamo buon lavoro, assicurando il sostegno del Gruppo regionale Udc alla sua azione amministrativa che sicuramente sarà difficile ma anche esaltante”.
Il Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro, ha commentato così la vittoria al secondo turno del candidato sindaco di Nardò Marcello Risi.
“Il sindaco Risi è l’uomo del fare e non del dire – ha sottolineato il capogruppo Udc – la gente questo lo ha compreso e ha preferito la certezza di chi ha già esperienza amministrativa. A Nardò, come in altri Comuni della Puglia si è ritornati a prediligere i programmi piuttosto che le vecchie sigle di centro-sinistra e centro-destra. Non solo: è stato bocciato il trasformismo legato all’inseguimento di una poltrona e non ad un’idea progettuale”.
“Siamo convinti – ha concluso Salvatore Negro – che il sindaco Marcello Risi non deluderà le aspettative dei suoi elettori e di tutti i cittadini di Nardò, seconda città della provincia di Lecce per numero di abitanti. Lo attende un lavoro non facile, ma certamente con l’esperienza maturata negli anni e il sostegno dei partiti e delle forze politiche che gli sono stati vicini nella sua battaglia produrrà nuovi e gratificanti risultati per la sua città”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove + 9 =